Login In Real Options Valuation,Inc
User Name
:

Password
:

    

Not Registered yet? Register

FAQ PER SIMULATORE DI RISCHIO

Potete scaricare Simulatore di rischio SUGGERIMENTI & TECNICHE UTILI per ulteriori suggerimenti utili per usare efficacemente il software

  1. Quali sono i requisiti di sistema per installare Simulatore di rischio?
    I requisiti di sistema sono:
    Windows XP, Vista (32 e 64 bit), o Windows 7 (32 e 64 bit)
    Microsoft Excel XP, 2003, 2007, o 2010 (32 bit)
    1GB RAM minimo (2 GB minimo consigliato)
    350 MB disco fisso
    Diritti amministrativi per installare il software
    Microsoft .NET Framework 2.0, 3.0, 3.5 o successivi
    Utenti MAC OS avranno bisogno di Virtual Machine o di Paralleli che eseguono Microsoft Excel
    Provate il nostro strumento Troubleshooter (individuazione problemi) per verificare se il vostro sistema è configurato correttamente con tutti i prerequisiti.

  2. Come devo installare il software?
    Assicuratevi che abbiate i diritti amministrativi per installare il software e che i requisiti del vostro sistema siano uguali o superiori a quelli richiesti nel Punto 1 sopra. Assicuratevi inoltre che sul vostro computer sia già installato .NET Framework 2.0, 3.0, 3.5 o successivi. A questo punto, basta scaricare la versione completa o di prova del software, fare un doppio clic sul file exe, e seguire le istruzioni. Assicuratevi prima di disinstallare qualsiasi versione precedente di Simulatore di rischio avanti di tentare di installare una nuova versione.

  3. Quando scade la mia versione di prova?
    La versione di prova è valida per 10 giorni, quando scade la licenza. Non sarà possibile usare il software se non acquistate una licenza completa o se non ci contattate per una licenza di prova estesa (sarà necessario inviarci la ID Hardware del computer sul quale è installato Simulatore di rischio).

  4. Come posso ottenere e installare la nuoca licenza che ho acquistato?
    Basta installare Simulatore di rischio, avviare Excel e cliccare su Simulatore di rischio. Ora selezionate Licenza e vedrete una ID Hardware di 16 a 20 cifre che viene appositamente generata per il vostro computer (localizziamo i numeri di serie di 5 a 8 componenti hardware del vostro computer e applichiamo il nostro algoritmo di cifratura per generare questa univoca ID specifica per il vostro computer). Inviate per e-mail a admin@realoptionsvaluation.com il vostro numero di ID Hardware di 11 a 20 cifre e vi invieremo per e-mail un file di licenza permanente. Copiate semplicemente il file di licenza che vi abbiamo inviato nel vostro computer, avviate Excel, cliccate su Simulatore di rischio e Licenza, poi cliccate su Installa licenza. Navigate alla posizione e selezionate il file di licenza che vi abbiamo inviato per e-mail e cliccate su OK. Riavviate Excel e sarete dotati di una licenza permanente per usare il software.

  5. Simulatore di rischio funziona con sistemi operativi internazionali?
    La versione attuale di Simulatore di rischio 2012 funziona bene con sistemi operativi internazionali. Infatti, Simulatore di rischio 2012 e RSR di opzioni reali 2012 sono ora disponibili in inglese, francese, tedesco, italiano, giapponese, coreano, portoghese, spagnolo, cinese semplificato, cinese tradizionale, russo!

  6. Perché Simulatore di rischio non si avvia all’avvio di Excel anche se prima funzionava correttamente?
    Qualche volta, se Excel si blocca o se si verificano degli errori a causa dell’apertura di un file Excel corrotto o di una instabilità del computer, Excel disabilita automaticamente tutti gli add-in. Talvolta è una disabilitazione hard (per problemi seri) e talvolta una disabilitazione soft (per problemi meno seri). Questo è un questione di sicurezza di Excel e non una questione software di Simulatore di rischio. Potete scaricare ed eseguire lo strumento troubleshooter di Simulatore di rischio e cliccare su RIPARA TUTTI per riparare tutte le problematiche Excel ed eseguire inoltre una diagnostica del vostro sistema. Potete anche eseguire queste riparazioni manualmente come illustrato di seguito:
    Per riabilitare un add-in che è stato disabilitato in modo hard da un’applicazione di Microsoft Office 2003, cliccate sul pulsante Info su Microsoft Office nel menu Guida, poi cliccate su Oggetti disabilitati, selezionate l’add-in mscoree.dll per Simulatore di rischio e cliccate su Abilita.
    Per riabilitare un add-in che è stato disabilitato in modo hard da Excel 2007/2010, cliccate sul pulsante Microsoft Office in Excel 2007/2010 (angolo sinistro superiore di Excel), poi cliccate su Opzioni Excel e poi su Add-in. Nella casella della lista del menu a tendina Gestione in basso, cliccate su Oggetti disabilitati e poi cliccate su Vai. Selezionate Simulatore di rischio, cliccate su Abilita e poi su Chiudi.
    Per riabilitare un add-in che è stato disabilitato in modo soft da Excel 2007/2010, cliccate sul pulsante Microsoft Office (angolo sinistro superiore di Excel), poi su Opzioni Excel, Add-in. Nella casella della lista del menu a tendina Gestione in basso, cliccate su COM Add-in e poi su Vai. Nel riquadro di dialogo COM Add-in, selezionate la casella di controllo accanto all’add-in disabilitato di Simulatore di rischio e poi su OK.
    Per riabilitare un add-in che è stato disabilitato in modo soft da Excel 2003, posizionate il puntatore su Barre degli strumenti nel menu Visualizzare e poi cliccate su Personalizza. Cliccate sulla scheda Comandi. Nella casella Categorie, cliccate su strumenti. Nella casella Comandi, selezionate COM Add-In e trascinatelo in una barra degli strumenti. Cliccate su Chiudi. Nella barra degli strumenti, cliccate su COM Add-In. selezionate la casella di controllo accanto all’add-in disabilitato di Simulatore di rischio e poi su OK.
    Le impostazioni Excel potrebbero essere impostate su un livello alto di sicurezza, cosa che disabilita tutto ciò che si collega con Excel. Per rimediare questo in Excel 2003 o Excel XP, basta avviare Excel, cliccare su Strumenti, Macro, Sicurezza, Autori attendibili e assicurarsi di spuntare/selezionare "Considera attendibili tutti gli add-in e i modelli installati " e infine riavviare Excel. Per rimediare questo in Excel 2007/2010, avviate Excel, cliccate sull’icona OFFICE (angolo sinistro superiore), poi su Opzioni Excel, Centro protezione, Impostazioni centro protezione, Add-in e deselezionate tutte le tre opzioni e infine riavviate Excel.
    Esiste un’altra possibilità per la quale Simulatore di rischio non si avvia con Excel. Questo avviene quando sono installati troppi Add-in e alcuni di questi hanno modificato il comportamento di avvio di Excel. Per esempio, controllate il percorso d’installazione di Excel e verificate se potete individuare un file denominato Excel.exe.config, cale a dire:

    Excel XP C:\Program Files\Microsoft Office\OFFICE10\EXCEL.EXE.config
    Excel 2003: C:\Program Files\Microsoft Office\OFFICE11\EXCEL.EXE.config
    Excel 2007: C:\Program Files\Microsoft Office\OFFICE12\EXCEL.EXE.config
    Excel 2010: C:\Program Files\Microsoft Office\OFFICE14\EXCEL.EXE.config

    Se così fosse, uno degli add-in del vostro software ha modificato Excel. Vi suggeriamo di eseguire un backup di questo file in una posizione diversa e di cancellare questo file nella cartella Office in alto. Ora disinstallate e reinstallate il Simulatore di rischio e dovrebbe avviarsi normalmente. È necessario disinstallare e reinstallare dato che Excel è stato modificato.

  7. Perché Simulatore di rischio talvolta non si avvia, quando si esegue un doppio clic su un file XLS?
    Questo succede perché alcuni software (per es. il Visualizzatore anteprima automatico di Microsoft Outlook) tengono un’istanza invisibile di Excel in ostaggio (in modo che possa velocemente avviare Excel per visualizzare automaticamente in anteprima gli allegati e-mail di tipo XLS). Potete rimediare in due modi. Spegnere Anteprima automatica in Outlook (per poter aprire un file XLS avviando prima Excel e cliccando poi su File e Apri, e non eseguendo un doppio clic su un file XLS), o assicurarvi che Excel sia già chiuso e poi premere Ctrl+Alt+Canc per forzare la chiusura dell’istanza invisibile di Excel (nella scheda Processi, selezionate Excel, poi Termina processo).

  8. Perché viene segnalato un errore di tipo Orologio sistema manomesso?
    Vergogna! Questo errore viene segnalato perché avete terminato il vostro periodo di prova di 10 giorni e avete tentato di cambiare l’orologio del sistema per permettervi di utilizzare questo software senza pagare! Il software vi ha beccato a modificare l’orologio del sistema. Per continuare, dovrete acquistare una licenza permanente da noi e, in quel momento, vi forniremo una licenza per risolvere il problema e anche per sbloccare il software permanentemente.

  9. Problemi di risoluzione
    In WIN7 e Vista, gli utenti hanno la possibilità di modificare la risoluzione dello schermo “zoomando avanti/indietro” e non solo mediante un normale cambio di risoluzione. La modifica della risoluzione con il metodo normale (per es. modificare da 1280 x 800 a 1080 x 680) non ha effetti sull’aspetto dei software ROV. Tuttavia, l’utilizzo della funzione zoom scombina alcuni effetti visivi (questo è valido a tutti i software in circolazione e Windows di fatto fornisce un messaggio di avvertimento spiegando questo fatto). Le prime due figure illustrano alcuni effetti di questa visualizzazione con lo zoom.
    Soluzione:Cliccate su Start > Panello di controllo > Aspetto e personalizzazione > Display e vedrete l’interfaccia utente (vedi la terza figura sottostante). Reimpostate la visualizzazione su “Piccolo 100% (impostazione predefinita)”, poi eseguite un log-off e un log-on per attivare le modifiche e i software Simulatore di rischio e Risolutore di super reticoli saranno visualizzati normalmente e correttamente.

  10. Antivirus Kaspersky and Internet Security 2010
    Il software Kaspersky Internet Security interferisce talvolta con il corretto funzionamento di alcuni strumenti di Simulatore di rischio. I sintomi includono la segnalazione di messaggi d’errore quando si eseguono i metodi di previsione o l’impossibilità di ricevere i report creati. Esiste una configurazione molto semplice da attivare in Kaspersky che risolve questo problema. Cliccate qui per scaricare un file d’istruzioni più dettagliate.

    1. Mantenete Excel aperto e in esecuzione. Avviate Kaspersky Internet Antivirus o dalla posizione di Start, Programmi o eseguendo un doppio clic sull’icona in basso destra del vostro schermo.

    2. Cliccate come segue: Mia protezione >> Sistemi e >> Controllo applicazioni >> Opzioni: Minacce e esclusioni >> Esclusioni: impostazioni… >> Applicazioni attendibili >> Aggiungi >> aggiungi Microsoft Excel qui* >> assicuratevi che sia selezionata l’opzione non monitorare attività applicazioni

    *cliccate su Applicazioni >> Microsoft Excel, o cliccate su Sfoglia per raggiungere la posizione di programma dove si trova Excel.exe, come per esempio C:\Program Files\Microsoft Office \OfficeX\Excel.exe



PROBLEMI DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE RSR DI OPZIONI REALI (In alto)

  1. Quali sono i requisiti di sistema per installare RSR di opzioni reali?
    I requisiti di sistema sono:
    Windows XP, Vista (32 e 64 bit), or Windows 7 (32 e 64 bit)
    Microsoft Excel XP, 2003, 2007, o 2010 (32 bit e 64 bit)
    1GB RAM minimo (2 GB minimo consigliato)
    100 MB disco fisso
    Diritti amministrativi per installare il software
    Microsoft .NET Framework 2.0, 3.0, 3.5 o successivi
    Utenti MAC OS avranno bisogno di Virtual Machine o di Paralleli che eseguono Microsoft Excel

  2. Perché viene segnalato un errore di tipo Orologio sistema indietro?
    Vergogna! Questo errore viene segnalato perché avete terminato il vostro periodo di prova di 30 giorni e avete tentato di cambiare l’orologio del sistema per permettervi di utilizzare questo software senza pagare! Il software vi ha beccato a modificare l’orologio del sistema. Per continuare, dovrete acquistare una licenza permanente da noi e, in quel momento, vi forniremo una chiave di licenza “ripara orologio” per risolvere il problema e anche per sbloccare il software permanentemente.

  3. RSR di opzioni reali funziona su computer internazionali?
    Si, lo fa, ad una condizione. Dovete impostare le impostazioni regionali Inglese (USA). Per eseguire ciò, uscite prima da Excel e andate a START, PANELLO DI CONTROLLO, OPZIONI REGIONALI E DI LINGUA, selezionate INGLESE (UNITED STATES) e riavviate RSR di opzioni reali. Ora, i risultati saranno validi e accurati.



I NOSTRI CRITERI PER LA RESTITUZIONE(In alto)
  1. Quali sono i vostri criteri per la restituzione di software?
    Abbiamo una politica tipica per la restituzione di software: una volta aperta la confezione, il software non può più essere restituito. Per esempio, se acquistate un software “dallo scaffale” da CompUSA, Fry's, Best Buy e così via, una volta che avete aperto la confezione del software, non è più restituibile. La ragione è che non c’è garanzia che non abbiate già installato il software o fatto delle copie illegali del software prima della restituzione. Così, per ridurre tali rischi, vi consigliamo vivamente di scaricare le VERSIONI DI PROVA dei nostri software, di testare a vostro completo piacimento e solo allora di prendere la decisione finale di acquistare il software. Non siamo responsabili se decidete di non testare prima la versione di prova (per applicabilità, installazione, compatibilità e altre questioni di valutazione). Inoltre, per il Simulatore di rischio, dovete comunque prima aver installato e fatto funzionare il software prima di poter installare la licenza (vale a dire, dovete prima installare con successo ed eseguire il software, prima di poterci inviare la vostra ID Hardware e ricevere da noi una licenza permanente). In questo modo non ci sono scuse che il software non funziona, visto che avete 30 giorni per fare “un giro di prova”. Ricapitolando, la risposta breve è che una volta che avete ricevuto la licenza permanente, il software non è restituibile; questo è come aprire la confezione ed estrarre il software. Pertanto, tutte le vendite sono definitive.

  2. Quali sono i vostri criteri per la restituzione di DVD di formazione?
    La stessa politica di “non restituzione” dei software si applica ai DVD di formazione (vedi Punto 1 sopra). Vale a dire, una volta che la conoscenza è stata trasmessa, non è possibile restituire conoscenze acquisite. Pertanto, tutte le vendite sono definitive. Tuttavia, saremo lieti di cambiare o sostituire qualsiasi elemento difettoso del set dei DVD di formazione. Di nuovo, avete la possibilità di visionare esempi di video su come iniziare per aiutarvi a prendere una decisione sull’acquisto dei DVD di formazione.